Il comitato

Il Comitato VIII Zona costituisce la struttura territoriale  della Federazione Italiana Vela per la Puglia e la Basilicata della costa Ionica.

Ogni quadriennio olimpico i Circoli Affiliati eleggono il Presidente ed i componenti del Comitato, che nel quadriennio 2017/2020 sono:

Presidente Alberto La Tegola
Vicepresidente Alessandro Cortese
Segretario (con delega alla Formazione Istruttori) Mario Cucciolla
Componente - Delegato Area Nord Paolo Salatino
Componente - Delegato Area Sud Fabio Pignatelli
Componente - Patrimonio Francesco Caffarella
Componente - Demanio M. Walter Melissano.

Per quanto attiene le competenze del Comitato di Zona citiamo l’art.77 del Regolamento allo Statuto Federale:

3 - Il Comitato di Zona, in collaborazione con gli Organi federali centrali e seguendone le direttive, opera per il raggiungimento degli scopi istituzionali previsti dallo Statuto federale e per assolvere i compiti connessi con la gestione dell'attività federale nell’ambito della zona o regione di competenza, secondo le disposizioni del Consiglio Federale ai sensi dell’art. 38, comma 4 dello Statuto. 

4 - Il Comitato di Zona ha inoltre le seguenti funzioni:

a) vigila, nei limiti della propria competenza territoriale, sull'osservanza dello Statuto e delle altre normative federali da parte degli Affiliati e dei Tesserati ;
b) verifica la regolarità della situazione degli Affiliati;
c) promuove e coordina le attività sportive, didattiche, formative e promozionali della Zona secondo le direttive e gli indirizzi programmatici fissati dagli Organi federali centrali in tema di attività sportivo–agonistica, didattica, formativa e promozionale, diportistica e sociale;
d) amministra, tramite il Delegato alle spese nominato all’interno del Comitato stesso a norma del vigente Regolamento di Amministrazione federale, le anticipazioni federali ed eventuali altri introiti, che dovranno essere concordati con gli Uffici amministrativi FIV e, comunque, gestiti con rigorosa osservanza del Regolamento di Amministrazione e Contabilità federale. Presenta, inoltre, un rendiconto relativo alle spese sostenute nel periodo di riferimento, secondo le direttive degli Organi federali centrali;
e) riceve dalla Segreteria Federale le domande di affiliazione, le istruisce e le restituisce con motivato parere;
f) su incarico del Consiglio Federale coordina il calendario delle regate di Zona emanando i necessari provvedimenti funzionali e organizzativi in ordine alla preparazione e allo svolgimento delle manifestazioni da organizzare;
g) osserva ed applica le normative federali ed attua, per quanto di competenza, i provvedimenti del Presidente federale, nonché le deliberazioni del Consiglio Federale.

5 - Il Comitato stabilisce la propria sede preferibilmente presso sedi CONI presenti nella Zona. 

Condividi con